Stampa questa pagina

Zona Franca: primo tavolo tecnico a Roma

|  
(2 Voti)
Pubblicato in News Sardegna  
MEF Roma MEF Roma ZonaFrancaSardegna.com

 

La notizia è dell'ultima ora. Dopo varie conferme e smentite, adesso è ufficiale. Mercoledì 3 luglio 2013 presso il Ministero dell'Economia e Finanze (MEF) a Roma si terrà il primo tavolo tecnico forrtemente voluto dai Movimenti, dai nostri rappresentanti Dottoressa Randaccio e avvocato Scifo e dal Presidente Cappellacci. Al tavolo saranno presenti anche la dottoressa Alessandra Zedda, il dottor Cambus, dirigente dell'Assessorato al Bilancio della RAS, Andrea Impera, e tutti coloro che il Presidente Cappellacci riterrà opportuno convocare.

Si affronterà il tema della modifica dell'Art.10 dello Statuto Sardo, affinché la Regione possa, senza gravare sul bilancio statale, avere maggiore libertà di manovra fiscale. Lo scopo è quello di "dare immediata attuazione Decreto Legislativo n.75/1998 che prevede l'attivazione delle zone franche e completare in sede europea con il sostegno dello Stato le procedure per rendere la Sardegna una zona extradoganale; ed, infine, attivare in Sardegna il regime fiscale al consumo previsto dalla Legge n.762/1963".

Questo è un momento molto delicato, dobbiamo essere fiduciosi perché al tavolo siederanno le persone nelle quali abbiamo da sempre riposto la nostra fiducia e che sapranno rappresentarci nel migliore dei modi. Adesso è il momento di essere uniti, senza più polemiche o personalismi, affinché ciò per cui abbiamo lottato in questo ultimo periodo possa finalmente coronare i sacrifici e l'impegno di tutti coloro che si sono prodigati in questa causa. Il nostro obiettivo è nobile e supremo. La Sardegna dovrà ritornare a vivere dei frutti della propria terra e diventare la "Regina del Mediterraneo".

Letto 4331 volte Ultima modifica il Martedì, 07 Febbraio 2017 20:11