zona-franca-sardegna-logo

Scifo: "Lotta su tutti i fronti. L'obiettivo comune è solo la zona franca."

  • Giovedì, 27 Marzo 2014 19:38
|  
(6 Voti)
Pubblicato in News Sardegna  

Il breve articolo riportato sulla Nuova Sardegna del 26.03.2014 in tema di richiesta di attuazione dei punti franchi merita un puntuale commento.

Il Decreto Legislativo n.75 del 1998 è la legge dello Stato Italiano che ha istituito le zone franche in Sardegna. Si tratta però non semplicemente di punti franchi portuali ma della possibilità di avere un regime doganale e fiscale speciale in qualunque parte dell'Isola.

 


Infatti, chiunque (art.801 reg. 2454/93) intenda operare sui mercati extra Unione Europea, può chiedere, secondo le modalità previste dal D.p.c.m. 7 giugno 2001 e dall'art. 808 del Regolamento n.2454/93 di adottare tale regime per migliorare le sue possibilità economiche di competere sul mercato.

Il Movimento Sardegna Zona franca lista Maria Rosaria Randaccio sta concretamente lottando sul piano europeo, nazionale e regionale per attuare questo diritto, chiedendo l'applicazione, non solo del regime previsto dai regolamenti dell'UE n.2913/92 e n.2454/93, ma di quello propriamente extradoganale come sancito dalla Legge del 25 settembre 1940 n.1424 e dall'art. 12 dello Statuto Sardo che lo ha recepito nel corpo statutario sardo.

L'obiettivo comune è attuare la disciplina sull'extradoganalità prevista da quella legge.

Letto 3520 volte Ultima modifica il Giovedì, 27 Marzo 2014 19:53

Written By:

Francesco Scifo

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Non vengono raccolte informazioni personali.

Se continui la navigazione, accetti l'utilizzo di questi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

ultimi EVENTI

Nessun evento

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.

Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

ImpronteDigitali Graphics & WebDesign

 

Potresti leggere anche questi!