zona-franca-sardegna-logo

ECCO PERCHE’ I RESIDENTI NELLE ZONE FRANCHE NON DEVONO PAGARE LE ACCISE SUI PRODOTTI PETROLIFERI, ENERGETICI E SULL’ELETTRICITA'

  • Domenica, 27 Aprile 2014 15:47
|  
(8 Voti)
Pubblicato in News Sardegna  

Se è vero come è vero che il D.lgs. n.75/98 non è stato ancora abrogato, vuol dire che la Sardegna e i Sardi sono destinatari della seguente normativa:

  • D.lgs. n.504/95 emanato in attuazione alla Direttiva n.92/12/CEE del Consiglio del 25.02.92 e della Direttiva n.92/108/CEE del Consiglio del 14.12.92
  • D.lgs. n.26/2007 emanato in attuazione della Direttiva n.2003/96/CEE;
  • D.lgs. n.48/2010 emanato in attuazione della Direttiva n.2008/118/CE;
  • D.lgs. n.57/2011 emanato in attuazione della Direttiva n.2010/12/UE

La suddetta normativa prevede che i residenti nei territori dichiarati Zona Franca non debbano pagare Accise ai sensi:

1) dell’art. 1 comma 3 del D.lgs. n.48/2010 che nel riscrivere l’art. 1 del D.lgs. n.504/95 precisa che, ai fini dell’applicazione del presente Testo Unico, si intende per “Stato” o “ territorio dello Stato” il territorio della Repubblica Italiana, con esclusione dei Comuni di Livigno e di Campione d’Italia e delle acque italiane del Lago di Lugano (dimenticando la Valle D’Aosta il comune di Gorizia e anche Gioia Tauro e quindi come sineddoche);

2) dell’art. 1 comma 2 lett. g ed h (del riscritto D.lgs. n.504/95), “per regime doganale sospensivo si deve intendere una delle procedure speciali previste dal Regolamento CEE n.2913/92 relativo alla vigilanza doganale di cui sono oggetto le merci non comunitaria al momento dell’entrata nel territorio doganale della Comunità, la custodia temporanea, le zone franche o i depositi franchi, nonché uno dei regimi di cui all’art. 84 paragrafo 1 lett. a di detto regolamento".

Il legislatore Italiano nel riscrivere il suddetto articolo 1 del D.lgs. n.504/95 (ad opera del D.lgs. n.48/2010), ha dovuto tener conto di quanto previsto dalla Direttiva comunitaria alla quale intendeva dare attuazione (ossia la Direttiva n.2008/118/CE - che all’art. 4 punto 2 precisa che si deve intendere per “Stato Membro” o “Territorio di uno Stato Membro” il territorio della comunità al quale si applica il trattato a norma dell’art.299 dello stesso, ad eccezione dei territori terzi”); e al punto 4 (dell’art.4 della Direttiva n.2008/118/CE) specifica che per “territorio Terzo si deve intendere qualsiasi territorio identificato al successivo art.5, comma 2 e 3, ossia i territori europei dichiarati zona franca, e per l’Italia viene identificato come (sineddoche) solo Livigno, campione d’Italia e le acque interne del lago di Lugano”.

Che non possa essere altrimenti lo comprendiamo andando a leggere anche quanto viene previsto all’articolo 12 della stessa Direttiva n.2008/118/CE, dove al comma 1 lett.e si prevede che (art. 12) “i prodotti sottoposti ad accisa sono esentati dal pagamento dell’Accisa quando sono destinati ad essere utilizzati: per il consumo (zona franca al consumo) nel quadro di un accordo concluso con paesi terzi (zone franche) o organizzazioni internazionali purché siffatto accordo sia ammesso o autorizzato in relazione all’esenzione d’imposta sul Valore aggiunto (Iva)”.

Cosi come è utile andare a leggere quanto si prevedeva all’art.5 comma 2 della Direttiva n.92/12/CE del Consiglio del 25.02.1992 come riscritto dalla Direttiva n.92/108/CEE del Consiglio dove si precisa “che le zone franche sono considerate come paesi terzi".

 

 

Letto 3888 volte Ultima modifica il Domenica, 27 Aprile 2014 20:09
Download allegati:
Maria Rosaria Randaccio

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Non vengono raccolte informazioni personali.

Se continui la navigazione, accetti l'utilizzo di questi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

ultimi EVENTI

Nessun evento

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.

Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

ImpronteDigitali Graphics & WebDesign

 

Potresti leggere anche questi!