zona-franca-sardegna-logo

Scifo: Dobbiamo pretendere le dimissioni immediate di tutti i vertici del Ministero.

  • Giovedì, 23 Aprile 2015 22:48
|  
(5 Voti)
Pubblicato in News Sardegna  
Dirigenti fasulli Dirigenti fasulli ZonaFrancaSardegna.com

 

Fondamentalmente la Corte Costituzionale con la Sentenza n.37 del 17 marzo 2015 ha evidenziato quale illegalità regni all'interno dell'Agenzia delle Entrate: la storia dei dirigenti fasulli, ancora strenuamente difesi dall'Agenzia, fa emergere un quadro sconcertante e preoccupante di collusioni e coperture ai massimi livelli ed anche dentro il Ministero più importante, quale è quello dell'economia. Le conseguenze della sentenza sono devastanti perchè l'operato dell'Agenzia è ora certificato come avvenuto da oltre 15 anni in spregio alla legge. La lettura delle sentenze della Corte Costituzionale, del Consiglio di Stato, del Tar del Lazio non lascia adito ad equivoci. Forse presto anche la Magistratura ordinaria e quella contabile dovranno verificare i comportamenti di chi ha causato il più grave danno erariale della storia della Repubblica italiana. 

Come è possibile infatti che chi ha gestito e gestisce ancora questo enorme inganno resti impunito?

Le dichiarazioni e i comunicati stampa che si continuano a sentire, volti a tutelare lo status quo sembrano diretti ad aggravare i reati commessi da chi ha gestito questo enorme imbroglio: con quale coraggio qualsiasi funzionario di questa Agenzia potrà parlare di lotta all'evasione, quando per il comportamento di tutti questi personaggi di vertice dell'amministrazione, si è realizzato il più grande favoreggiamento della storia all'evasione, vanificando ogni attività di accertamento fiscale degli ultimi 15 anni.

Chi dovrà pagare i risarcimenti e le cause di annullamento degli atti illegittimi e il mancato introito erariale? 

Speriamo che l'opinione pubblica capisca che la lotta per la legalità parte dalla testa e che deve pretendere le dimissioni immediate di tutti i vertici che hanno coperto questa triste storia.

Chiunque abbia a cuore la legalità e la democrazia non può che temere quando chi dovrebbe gestire i soldi dei contribuenti agisce in spregio a tutte le leggi che dovrebbe fare rispettare.  

 

Letto 2857 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Aprile 2015 23:06

Written By:

Francesco Scifo

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Non vengono raccolte informazioni personali.

Se continui la navigazione, accetti l'utilizzo di questi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

ultimi EVENTI

Nessun evento

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.

Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

ImpronteDigitali Graphics & WebDesign