zona-franca-sardegna-logo

Aumento record benzina e gasolio: +0,34 centesimi al litro dal 1° Marzo

  • Giovedì, 27 Febbraio 2014 09:59
|  
(2 Voti)
Pubblicato in News Italia  
|   Etichettato sotto   

 

Un'altra brutta notizia per gli automobilisti italiani. Dal 1 marzo prossimo scatterà il nuovo aumento di +0,24 centesimi al litro, che calcolato con l'Iva (nel caso del gasolio) diventa +0,34 centesimi al litro. L'ennesima batosta non solo per le famiglie, ma anche per alcune categorie di lavoratori come agenti di commercio, tassisti, noleggiatori, autotrasportatori, ecc.

In poche parole, per ogni pieno di benzina si spenderà in media 13 euro in più all'anno calcolato per 15mila chilometri, mentre per un pieno di gasolio ci vorranno circa 17 euro in più. 

Questo ennesimo aumento (il decimo per le accise e il secondo per l'Iva negli ultimi quattro anni), previsto già nell'agosto scorso come copertura finanziaria per diverse voci del decreto del Fare, porterà nelle casse dello Stato 75 milioni di euro che serviranno a finanziare alcuni interventi per rilanciare l'economia.

Rilanciare l'economia con l'aumento delle tasse per l'ennesima volta. Questa la politica degli ultimi tre governi che, ricordiamolo, non sono stati eletti dal popolo.

In nessuno dei libri di economia si parla di rilancio dell'economia con la sofferenza economica delle famiglie e degli imprenditori, in nessun paese civile esiste una tassazione che sta raggiungendo il 78% di pressione fiscale.


Secondo Assopetroli infatti nel 2018 gli italiani, a causa dell'aumento delle accise, subiranno una pressione fiscale di ben 1,18 miliardi di euro, ai quali vanno aggiunti altri 260,26 milioni di euro di Iva (calcolata sulle accise) per un valore complessivo di circa 1,44 miliardi di euro.


Insomma, è questo che ci dobbiamo aspettare dalla rivoluzione renziana?

Image credit: La distribuzione delle accise nella benzina, Ansa

Letto 3380 volte Ultima modifica il Martedì, 10 Novembre 2015 21:59

Written By:

Luciana Carta

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Non vengono raccolte informazioni personali.

Se continui la navigazione, accetti l'utilizzo di questi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

ultimi EVENTI

Nessun evento

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.

Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

ImpronteDigitali Graphics & WebDesign

 

Potresti leggere anche questi!